giovedì 3 agosto 2017

Review Party: Grazie per avermi spezzato il cuore di Lauren Layne


Grazie per avermi spezzato il cuore esce oggi 3 Agosto in tutte le librerie, secondo volume della Redemption Series di Lauren Layne, pubblicato da Newton Compton Editori
Se il primo (una novella) trattava la storia di Ethan e Stephanie in questo conosciamo Olivia, l'ex ragazza di Ethan, e Paul. Assolutamente da specificare che il libro può essere letto da solo, senza il bisogno di seguire la serie. 

Trama: Quando Olivia Middleton abbandona il glamour di Park Avenue per una remota città costiera del Maine, tutti danno per scontato che l’abbia fatto per seguire il suo istinto altruista. Olivia in realtà nasconde un segreto e lavorare in un’associazione che si occupa del recupero di veterani di guerra non è esattamente un atto di generosità, ma una penitenza. Il problema è che la persona che le viene affidata non è l’anziano triste e riconoscente che si aspettava di incontrare, ma un ventiquattrenne scostante che non ha alcuna intenzione di diventare lo strumento per la redenzione di Olivia. Paul Langdon non ha bisogno che uno specchio gli riveli di non essere più il quarterback che era prima della guerra. Sa che è diventato brutto dentro e fuori e ha deciso che farà di tutto per mantenere la forma di esilio che si è auto-imposto, anche a costo di perdere la sua eredità. Ma Paul non aveva fatto i conti con la splendida ventiduenne a cui è stato affidato, e che gli ricorda tutto ciò che ha perso e che non potrà mai più avere indietro. Ora Paul e Olivia devono decidere: saranno in grado di aiutarsi a vicenda o sono perduti per sempre?

Una ragazza con dei segreti
Un ragazzo ferito nel corpo e nell’anima
Un amore che potrebbe salvarli o distruggerli entrambi
 Una delle cose che mi ha colpito è che i protagonisti sono assolutamente come non te li aspetti. La storia è fresca e frizzante, inusuale, una nuova rivisitazione de La Bella e la Bestia moderna, dove la bella non è di certo timida, bensì ricca, viziata e una figlia di papà. Olivia potrebbe avere tutto nella vita, potrebbe continuare a studiare, potrebbe lavorare nell'azienda del padre, potrebbe avere un ragazzo sexy e di buona famiglia, ma qualcosa dentro di lei si è rotto, spezzata, ha bisogno di cambiare vita, vuole fare del bene. E per questo lei stessa sa che è assurdo pensare di fare del bene ad un'ora di distanza da N.Y.C., lei pur di evadere dalla monotonia accetta il lavoro e si trasferisce nel Maine. Certo, la sua idea di "prendersi cura di un reduce di guerra", è fare da balia ad un vecchio bavoso soldato, invece si troverà davanti Paul. 


Lui è un ex marine che si aspettava l'ennesima badante anziana che lo compatisce e che dopo qualche giorno scapperà a gambe levate, invece scoprirà che il padre ha scelto per lui una bellissima e giovanissima ragazza che gli ricorderà ogni giorno quello che si sta perdendo della vita. Olivia infatti sa prenderlo in contropiede ogni volta, fin dal loro primo incontro, lei come se sapesse ciò che Paul si aspetta, si diverte a prenderlo in giro, rispondendogli e dandogli il tormento. 
Durante tutto il libro Paul, deturpato da cicatrici visibili sul suo corpo e sul viso e sia invisibili all'occhio, sa come ferirla, lei però alla fine non è più la ragazza ferita e priva di autostima conosciuta mesi prima, è una donna che sa quello che vuole e soprattutto quello che merita. Anche dopo tanti errori e ingiustizie fatte da Paul, lei è l'unica che sa come prenderlo, come fargli tirare fuori i sentimenti, come spronarlo e come aiutarlo a venire fuori dai suoi preconcetti e a farlo vivere. 
<<Devo sapere qual'è il limite>> 
<<Non ci sarà alcun limite... non stasera>> 

Durante il corso del libro Olivia impara a perdonare gli altri e se stessa e Paul capisce che senza di lei non sarebbe nemmeno la metà dell'uomo che è, perchè è stata lei ad insegnargli ad affrontare tutti i suoi fantasmi, è stata lei a fargli aprire gli occhi e a farlo divertire anche con le piccole cose, anche quando lui si rende conto che un esplosione di gomma americana nella sua vita lo sta sconvolgendo. La scintilla è immediata, e la tensione erotica ti tiene incollata per tutta la durata del libro. Non risulta mai pesante, sempre scorrevole pur non sminuendo gli argomenti post traumatici trattati, ed è il caso di dirlo: Lauren Layne si è superata con questo romanzo! 
L'ho adorato e mi sono divertita a leggerlo anche quando Paul ha esagerato, i personaggi ben costruiti con il pov alternato risulta scorrevole e coinvolgente! Appena lo leggerete fatemi sapere cosa ne pensate!

Andate a scoprire cosa ne pensano anche le altre nostre amiche del Review Party!!

Susan.

4 commenti :

  1. Bellissima recensione e anche la scelta dei prestavolto ... Molto simili a come l'autrice descrive i personaggi :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Susan, intanto complimenti per la recensione.
    Il libro è piaciuto tanto anche a me, un mix di passione, sofferenza e amore, un sentimento talmente esplosivo che appena coinvolge i protagonisti diventa un faro nella notte a cui però risulta difficile affidarsi.

    Ti ringrazio ancora per aver partecipato al review party, spero ci saranno altre occasioni ;)

    RispondiElimina
  3. Un bellissimo libro, una bellissima recensione :D

    RispondiElimina
  4. Per una volta possiamo ammirare anche la protagonista femminile! Olivia capisce veramente Paul e sa come comportarsi con lui, mi è piaciuto molto questo aspetto!

    RispondiElimina