mercoledì 25 novembre 2015

Recensione "Doll Bones - La Bambola di Ossa" di Holly Black

Autore: Holly Black
Casa editrice: Mondadori
Genere: Fantasy / Horror
Prezzo: € 17,00
Pagine: 218


Buonasera lettori, oggi vi recensisco queste Fantasy un po' più inquietante e avventuroso dei fantasy che sono solita a leggere e a recensirvi. Parlo di "Doll Bones" della mitica Holly Black!
Devo ammettere che questa è il mio primo romanzo della Black... lo so, mi vorrete uccidere per questo, ma don't worry! Mi farò perdonare con una recensione super positiva!



Trama:

A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all'enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose "da grandi". Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all'interno della bambola; Eleanor non avrà pace finché non sarà seppellita nella sua tomba, in una lontana cittadina dall'altra parte degli Stati Uniti. I tre ragazzi partono nel cuore della notte, dormendo sotto le stelle, accampandosi nei cimiteri, incontrando bizzarri personaggi che parlano alla bambola scambiandola per una bambina vera, in un viaggio che cambierà per sempre le loro esistenze. «Un libro perfetto per i giovani lettori: una storia profonda, bizzarra e avvincente, che a volte intenerisce e a volte strazia.»



Recensione:

E se un giorno sognaste una bambola che vi chiedesse, non in modo garbato, di seppellire le sue ossa?  Come reagireste?
Abbiamo Zach,Poppy e Alice (compagni di gioco da una vita, amici per la pelle e avventurieri nel sangue) che sicuramente andrebbero in contro ad una simile avventura,pur di non ritrovarsi difronte l'ira funesta di un fantasma;
Nel pomeriggio Zachary incontra sempre le sue amiche per giocare sulla Perla di Nettuno con Poppy, abile stratega che dirige il gioco, ed Alice , altro membro importante per il continuo della storia, per saccheggiare villaggi e per combattere i propri nemici identificandosi come valorosi eroi con... i loro giocattoli!
Permettendo un'altra domanda... cosa fareste voi se da un giorno all'altro vi buttassero quei giocattoli tanto amati, tanto vissuti e tanto importanti per il vostro gioco? 
Un giorno il padre di Zach decide di buttare ogni giocattolo presente nella sua stanza e al suo ritorno Zach viene costretto a crescere, costretto ad accettare ogni "consiglio" (che si rivela obbligo) da un padre che è mancato per mesi o forse anni, senza preoccuparsi di un figlio a cui sta dettando nuove regole e imponendo un nuovo stile di vita! Non è forse una cosa ingiusta che nessun ragazzo vorrebbe? La propria casa diventerebbe un carcere invece di un riparo dal mondo esterno che vuole distruggerci! Ciò causa il distaccamento da Alice e Poppy, ostinata a sapere il motivo di quella decisione per lei così affrettata di Zach che non vuole più giocare al loro gioco.
La notte successiva l'altra nostra protagonista, Poppy, sogna la strana e inquietante bambola con cui giocavano il giorno: la "Regina", un'antichissima bambola che sua madre ha acquistato in un negozio di antiquariato, la quale nasconde una storia, una morte di una povera bambina destinata ad una fine orrenda e alquanto inquietante.
Poppy e Alice convinceranno Zach nell'intraprendere una missione: seppellirla. 
Seppellire le sue ossa, di Eleanor, perché non avrà pace fin quando le sue membra non saranno ricoperte di terra.
In un primo momento si spera che quello sia uno dei tanti scherzi di Poppy, la stratega di ogni gioco e di ogni cosa, la ragazza di cui non ci si può a volte fidare. Ma quella è la realtà e tra poco i nostri amici lo capiranno!
Intraprenderanno un viaggio pieno di ostacoli, problemi, coincidenze che non si riveleranno tali, ma che dimostreranno sempre più la veridicità della situazione, storie e fatti veramente accaduti intorno a circostanze strane in una piccola cittadina dell'Ohio, East Liverpool.
Riusciranno i nostri amici a seppellire le ossa di Eleanor, la bambola di ossa? Riusciranno a riprendere il loro gioco e a riconciliarsi? Lo saprete soltanto leggendolo, ed io ve lo consiglio vivamente!






Ecco il mio giudizio, gente! 5/5 stelline... o meglio, libricini! Lo stile della Black è qualcosa di sublime e intrigante, qualcosa di magico che ti spinge a continuare il libro e a voler che non finisse mai, lasciandoti sperare che ci sia sempre un seguito. Una lettura, perciò, scorrevolissima e ATTENZIONE adatta solo ed esclusivamente per una lettura "novembresca", per un post-halloween!




la copertina originale



Essendo diventato bestseller Mondadori, da questo mese lo potete trovare in libreria in versione tascabile, ovvero in paperback.




Popolo di lettori affamati e bramanti di nuove storie da racchiudere nella vostra testolina, vi consiglio esageratamente questo libro inquietante ma al tempo stesso fantastico e pieno di magia! In poche parole, se avete bisogno di leggere qualcosa di Fantasy ma con un pizzico di Horror, ecco qui solo per voi "DOLL BONES".



Katniss.








2 commenti :

  1. Ho questo libro in wishlist da un sacco di tempo! *_*
    Di Holly Black ho amato tantissimo la trilogia Fate delle Tenebre, mentre I segreti di Coldtown mi aveva deluso... Credo peròche questo mi piacerà! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, te lo consiglio assolutamente! :D

      -Katniss

      Elimina